Pancia piatta? Come averla in 2 semplici mosse | Giuseppe Gimondo
15861
post-template-default,single,single-post,postid-15861,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Pancia piatta? Come averla in 2 semplici mosse

Pancia piatta? Come averla in 2 semplici mosse

Ben trovati followers, chi di voi non ha mai pensato, almeno una volta, di voler ottenere la tanto desiderata pancia piatta?

Bene, alzatevi dal divano perché dopo aver letto questo post vi verrà voglia di iniziare da subito a lavorare per ottenere risultati ottimali!!

Questo post è dedicato a tutti i gentlemen – ed anche al gentil sesso, perché no! – che hanno voglia di lottare per raggiungere gli obiettivi desiderati, scoprendo e superando i propri limiti.

La bella stagione è ormai alle porte, quindi è tempo di lasciarci alle spalle gli spropositi alimentari fatti durante l’inverno e dimenticare tutti quei pomeriggi freddi accucciati sotto il piumone a vedere serie tv sgranocchiando patatine.

Le vacanze che abbiamo aspettato tutto l’anno come un miraggio si avvicinano per cui vediamo insieme le due semplici mosse per avere una pancia piatta, una forma fisica smagliante e una carrellata di autostima!

Curare l’alimentazione:

Il primo passo per ottenere la pancia piatta è curare in modo ottimale l’alimentazione.

Infatti, la pancia gonfia non è solo legata alla presenza di qualche chilo in più ma talvolta – e molto spesso – è sintomo di una alimentazione disordinata, ricca di carboidrati ad alto carico glicemico.

Associare, ad esempio, pane e pasta è una vera bomba ad orologeria per la vostra forma fisica poiché, non solo vi faranno ingrassare ma causeranno anche fermentazione che contribuirà a provocare un fastidioso gonfiore addominale.

Meglio associare il consumo di proteine e verdura, da preferirsi quella di stagione: ad esempio, ad una bella bistecca magra associate dell’insalata verde e carote oppure fagiolini o verdura varia grigliata da condire con olio e.v.o.

Evitare soprattutto le temibili diete fai-da-te  che promettono di farci sgonfiare e dimagrire in poco tempo ma che nascondo un pericoloso effetto boomerang con il rischio di farci poi tornare alla situazione di prima.

Inoltre, è importantissimo: bere molta acqua lontano dai pasti, masticare lentamente, limitare il consumo di sale e condimenti elaborati, evitare i fritti e le bevande gassate, consumare 5 pasti al giorno ed evitare i fuori-pasto.

Attività fisica:

Il secondo passo è fare tantissima attività fisica! Ad esempio, svegliatevi un’ora prima al mattino per concedervi una passeggiata in riva al mare quando ancora la città tace godendo dei benefici dello iodio oppure per fare una passeggiata al parco, nei giardinetti quando ancora l’aria non sarà sommersa dall’odioso smog!

Prendete i mezzi solo se strettamente necessario, all’auto preferite la bicicletta per raggiungere il posto di lavoro o per andare a comprare le ultime cose che vi mancano al supermercato.

A parte questi semplici accorgimenti giornalieri, ritagliatevi del tempo per andare in palestra o per fare attività aerobica all’aperto (come abbiamo già visto in un articolo precedente): che sia camminata a ritmo sostenuto, corsa leggera o a ritmo di veri podisti!

È, inoltre, importante associare l’attività aerobica a quella di pesistica o a corpo libero: ad esempio, eseguire diverse serie di addominali – vista la vastità di tipologie, bassi, alti, laterali, obliqui, non sarà difficile variare.

Mentre eseguite gli esercizi abbiate cura, tuttavia, di non sforzare schiena e collo ma contrarre solo l’addome e di eseguire gli esercizi con movimenti lenti e accurati.

Con questi semplici consigli, miei cari gentlemen e mie adorate lettrici, riuscirete ad ottenere risultati in poco tempo e specialmente duraturi! Lasciamoci alle spalle i vecchi sensi di colpa invernali per fare spazio alla nostra nuova forma fisica smagliante e al nostro umore sempre al top: NO BAD VIBES sarà il motto dell’estate!!!

 

“La cavalleria non è morta…non ancora!”

Mischevioussmile




2 Comments
  • Max
    Posted at 12:53h, 24 Giugno Rispondi

    Che bomba di articolo! Grazie per i tuoi preziosi consigli!

Post A Comment