I più bei posti da vedere in Calabria - Gerace | Giuseppe Gimondo
15703
post-template-default,single,single-post,postid-15703,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

I più bei posti da vedere in Calabria – Gerace

I più bei posti da vedere in Calabria – Gerace

GeraceBen trovati followers, quest’oggi vi parlerò di un altro borgo annoverabile tra i più belli d’Italia: Gerace.

Continua così il nostro viaggio (dopo Castelmola e Ortigia) alla scoperta dei posti più caratteristici e spettacolari della nostra bella penisola: evocheremo anni e anni di storia, leggende fantastiche e viste da mozzare il fiato anche ai più scettici.

Questa è la volta di Gerace, borgo artistico e magnifico che non potrete fare a meno di visitare quando vi troverete in Calabria.

GeraceLa cittadina – degna delle più belle e variopinte cartoline – è un borgo che conserva inalterato ancora oggi un fascino medievale dallo stile un po’ retrò ed è allocato in altura, a circa 10 km dalla costa Jonica.

Cattedrale di GeraceGerace, come si potrà notare, è strettamente legata ad una cultura intrisa di cristianità, essendo ricca di chiese, monasteri ed edifici sacri – di cui si ricordi, non solo il magnificente Duomo, ma anche la “Piazza delle tre Chiese” – che hanno conferito alla cittadina una nota di sacralità.

Piazza GeraceLa storia di Gerace è strettamente collegata a quella di Locri Epizephiri.

Difatti, il centro abitativo si è sviluppato a seguito dell’abbandono dei locresi delle terre della costa, ormai insalubre, per sfuggire alle barbarie e ai saccheggiamenti e, quindi, rifugiarsi verso l’interno e le alture.

Così, si è potuta popolare una cittadina che ancora oggi conserva il suo fascino antico intriso di mille storie diverse, di avventure cavalleresche, di sovrani e di governatori, di fame e di paure, di rivincite e di conquiste.

Come vi dicevo, intrisa di religiosità, Gerace mostra da subito la sua maestosità con uno degli edifici religiosi più belli della Calabria che, ad oggi, si è conquistato il titolo di “bene architettonico” di interesse nazionale: sto parlando della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Gerace, una tra le più importanti costruzioni normanne esistenti in Calabria.

Castello di GeraceNella città alta, invece, è possibile ammirare un’altra costruzione di grande valore artistico, il Castello, di cui non rimangono che poche mura e torri anche a causa delle innumerevoli devastazioni sismiche che nel tempo si sono succedute nel ‘700.

GeraceLa storia della città la si può leggere camminando lungo le vie del borgo, costellato da case scavate nelle mura, lungo le piazzette, i vicoli e i diversi palazzi storici ancora maestosi e abbelliti da fiori e piante che i geracesi, nel tempo, hanno messo a dimora conferendo al borgo sfaccettature di mille colori.

Belvedere di GeraceLa ricca storia dell’arte presente a Gerace si unisce alla vista mozzafiato di cui è possibile godere non solo dalla Citta Alta ma anche ai piedi della stessa dove le “Bombarde” – un tempo “spianate” che correvano lungo le mura di cinta su cui venivano posizionati i cannoni a difesa della porta della Città – oggi sono diventate degli splendidi terrazzi dai quali è possibile ammirare una paesaggio incantevole e la vastità delle cittadine che costeggiano le coste.

Belvedere di GeraceMa Gerace non è solo un caposaldo della cultura calabrese, è anche un posto romantico, meta ambita dai turisti di tutti il mondo, luogo che ha conosciuto e coronato le più belle promesse d’amore eterno, che ha fatto innamorare e che ancora fa sospirare!

Le bombarde GeraceMiei cari gentlemen, non aspettate oltre: camminate, mano nella mano con la vostra metà, percorrete la storia di un borgo che ha tanto da raccontare e, perché no, lasciate al tepore del tramonto la promessa di amare eternamente la vostra donna.

 

“La cavalleria non è morta…non ancora!”

Mischevioussmile




2 Comments
  • Miri87
    Posted at 13:46h, 08 Luglio Rispondi

    Che incanto! Grazie per questo splendido articolo, ci andrò sicuramente!

    • Mischeviossmile
      Posted at 18:18h, 08 Luglio Rispondi

      grazie a te per il supporto! ti invito a visitare questo splendido borgo: è veramente un incanto!

Post A Comment