I luoghi più belli da vedere in Calabria - Scilla | Giuseppe Gimondo
16122
post-template-default,single,single-post,postid-16122,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

I luoghi più belli da vedere in Calabria – Scilla

I luoghi più belli da vedere in Calabria – Scilla

gentleman scilla porto chianaleaBen trovati, miei cari followers, oggi continueremo il nostro viaggio alla scoperta dei posti più belli che la nostra Penisola, da visitare con la vostra donna o con gli amici. Questa è la volta di Scilla, rinomata e caratteristica località turistica della Calabria, situata sul Promontorio Scillèo, proteso sullo Stretto di Messina.

Scilla è misticamente intrisa di mitologia e varie sono state nel corso dei secoli le versioni riguardanti la sua origine.

Secondo la mitologia greca – raccontata sia nell’Odissea che nel celebre libri di Ovidio “Metamorfosi” –  Scilla era una ninfa marina che per gelosia fu trasformata da Circe in un mostro mentre faceva il bagno in una caletta presso Zancle – che altri non è che l’odierna Messina –  al posto delle gambe ebbe sei teste di cane che latravano e lunghe code di serpente.

Nelle varie epoche storiche, Scilla ebbe modo di mostrare all’intera Calabria e all’Italia tutta la sua potenza e la sua magnificenza ma soprattutto la sua forza quando dovette, come una fenice, risorgere dalle proprie ceneri a seguito del terribile terremoto avvenuto nel ‘700.

Scilla consta di 3 quartieri:

 

San Giorgio

Il centro storico di Scilla, che si sviluppa intorno alla Piazza San Rocco, nella quale hanno sede, fra l’altro, la chiesa di San Rocco, patrono di Scilla, e il palazzo comunale.

La Piazza San Rocco è costituita da un vasto terrazzamento costruito su un costone di roccia, e si affaccia a strapiombo sul panorama dello Stretto di Messina.

Da questa angolazione è possibile vedere Punta Pacì – che delimita l’estremità meridionale dell’area di Scilla – la Sicilia ed in lontananza alcune delle Isole Eolie – quali Lipari, Panarea e Stromboli- ed infine il Castello Ruffo.

 

Chianalea

vista scogli spiaggia scillaossia la zona costiera situata sul versante settentrionale della scogliera.

Essa ospita il Castello che la divide da Marina Grande.

Chianalea offre solo pochi metri di spiaggia essendo quasi tutta la sua costa costituita da scogli e rocce che rendono pericoloso e difficile entrare in acqua ma che regalano alla vista panorami e scorci meravigliosamente caratteristici.

chianalea scilla barcaChianalea è facilmente raggiungibile poiché è percorsa da un’unica strada che la connette, da un lato, con il porto e, dall’altro, con la SS18 per cui è facile farvici ingresso.

Dei quartieri gli elementi ornamentali sono le case costruite quasi tutte a ridosso del mare, che le hanno conferito il soprannome di “piccola Venezia del Sud”.
porto chianalea scillaA metà tra Marina Grande e Chianalea si colloca il porto che ospita barche da pesca e, durante il periodo estivo, piccole e medie imbarcazioni da diporto.
Non dobbiamo assolutamente dimenticare, poi, che Chianalea è stato annoverato nella lista dei Borghi più belli d’Italia (insieme a, come visto in articoli precedenti, Gerace e Castelmola).

 

Marina Grande

E’ la zona della spiaggia la quale è delimitata, a sud e a nord, da due imponenti costoni di roccia.

Sul posto, è ancora possibile ammirare la meravigliosa chiesa cinquecentesca dello Spirito Santo.

castello ruffo scillaInfine, non si può dimenticare di visitare il castello Ruffo di Scilla, un’antica fortificazione situata sul promontorio scillèo e proteso sullo stretto di Messina.

Dal castello è possibile ammirare uno splendido paesaggio che abbraccia non solo lo Stretto di Messina ma anche gran parte del circondario reggino.

locali tramonto chianalea scillaMiei cari gentlemen, questo magnifico borgo merita di essere visitato in compagnia della vostra donna, mano nella mano, sorseggiando un buon calice di vino in uno dei locali caratteristici le cui verandine affacciano direttamente sul mare.

La vista ed il cuore ve ne saranno infinitamente grati!

scilla tramonto

 

“La cavalleria non è morta…non ancora!”

Giuseppe Gimondo

6 Comments
  • Alessandro
    Posted at 13:28h, 25 Agosto Rispondi

    Che posto incantevole! Grazie per le tue preziose descrizioni, Giuseppe! Fai venir voglia di partire all’istante!

  • Cristina
    Posted at 12:22h, 28 Agosto Rispondi

    Complimenti, descrizione più che perfetta…Scilla è una perla, una meraviglia…dalla Marina a S.Giorgio alla stupenda Chianalea dove si possono ammirare scorci mozzafiato. Assolutamente da visitare e se si ha la possibilità anche soggiornare x godere a pieno, giorno dopo giorno, di così tanta bellezza per vista e palato. Cri

    • Mischeviossmile
      Posted at 17:02h, 28 Agosto Rispondi

      Ciao Cristina, è un piacere per me visitare e poter raccontare le mie esperienze in luoghi splendidi come Scilla: lo è ancor di più se apprezzati! Sono io a dover ringraziare te per il supporto e non perderti i miei prossimi articoli! Un caro saluto

  • Alessandra
    Posted at 19:43h, 31 Gennaio Rispondi

    Che bello, Grazie Giuseppe!

Post A Comment